Scrub per capelli e come usarli?

Girl with wet hair looks in the mirror in the bathroom. High quality photo

Sebbene il corpo sostituisca naturalmente le cellule morte della pelle con nuove in modo continuato, a volte può essere utile un piccolo aiuto con uno scrub capelli. Molto frequente per il corpo, non tutti sanno che gli stessi benefici posso essere ricevuti a livello del cuoio capelluto.

In questa zona, lo scrub prevede l’uso di esfolianti fisici o chimici per rimuovere le cellule cutanee, l’olio e la forfora in eccesso. Molti esperti di capelli sostengono che l’esfoliazione regolare del cuoio capelluto è la chiave per capelli più sani e lucenti – dalle radici fino alle punte. Continua a leggere per saperne di più sui benefici dell’esfoliazione del cuoio capelluto, su come fare un esfoliante per il cuoio capelluto a casa e quali prodotti già pronti sul mercato acquistare.

È molto comune che nei programmi o negli spot pubblicitari degli shampoo si vedano artisti (uomini o donne) con splendidi capelli. Siamo quasi sicuri che pensiate che queste qualità di setosità, lucentezza, delicatezza, eleganza e volume siano dovute esclusivamente al prodotto con cui lo lavano e anche a metodi di bellezza tradizionali come l’asciugatura, l’arricciatura, la stiratura o trattamenti come il desriz…

Ma molte volte questi benefici sono forniti da prodotti come fiale magiche o scrub con ingredienti dorati.

 

¿Quali sono i vantaggi di utilizzare trattamenti per lo scrub dei capelli?

Esperienza con lo scrub capelli

L’esfoliazione del cuoio capelluto può essere un modo lenitivo eccellente per rinvigorire il cuoio capelluto e che trae vantaggi per tutti coloro che desiderano farlo. Tuttavia, il trattamento è particolarmente raccomandato per chi ha forfora, pelle secca e capelli grassi; il cuoio capelluto è parte vivente del derma e richiede cura e manutenzione proprio come il resto del corpo.

Usare un esfoliante potrebbe darti molteplici benefici come una crescita costante dei capelli, facendoli sembrare più lucenti e curati come il resto delle donne negli spot televisivi.

Inoltre questa pratica aiuta a mantenere i capelli sani e in continua rigenerazione perché strofinare i capelli aiuterà a rimuovere le cellule morte che riducono la forfora, quindi otterrai 2 vantaggi al prezzo di 1.

Un modo per mantenere il cuoio capelluto con poco sebo è applicare con una certa regolarità un buon esfoliante che abbia proprietà nutrienti per tutti i capelli in generale e che non provochi reazioni allergiche che potrebbero essere sfavorevoli.

¿Come esfoliare il cuoio capelluto?

In parte si può realizzare massaggiando il cuoio capelluto, in altri modi trattando la pelle che non dovrebbe essere esfoliata più di una o due volte alla settimana. Il processo rimuove l’olio dal cuoio capelluto e un trattamento più frequente può causare una produzione eccessiva di olio. Anche per questo motivo spesso si procede su capelli bagnati e appena lavati con un pò di shampoo. Dopo aver pettinato e separato le sezioni dei capelli, basta applicare lo scrub con la punta delle dita.

Va benissimo anche usare una spazzola o un guanto adatto, procedendo con un movimento circolare delicato. In alcuni casi, l’esfoliazione del cuoio capelluto può rendere il’area molto sensibile; per questo motivo, potrebbe andare bene anche applicare una crema solare spray protettiva formulata per i capelli e per proteggerli dai danni del sole e ridurre la sensibilità.

Nel mercato odierno esistono numerosi strumenti sofisticati che possono aiutare a migliorare i kit di parrucchieri, stilisti o anche il proprio kit che si ha a casa per una cura approfondita dei capelli. Tra questi possiamo citare guanti testurizzati, contenitori e pennelli per applicare il prodotto e poi strofinarlo; tra tanti altri che vengono inventati o acquisiti in base alle esigenze di ciascun consumatore.

Esfolianti naturali per scrub capelli che puoi fare a casa

Formulare un esfoliante per il cuoio capelluto usando prodotti per la casa è facile: ecco due idee.

Scrub allo zucchero di canna e farina d’avena

Per fare uno scrub con zucchero di canna e farina d’avena, mescolare:

  • 2 cucchiai di zucchero di canna.
  • 2 cucchiai di farina d’avena macinata finemente.
  • 2 cucchiai di balsamo per capelli a scelta.

Avena e canna come scrub capelli

 

La combinazione di zucchero e farina d’avena crea un esfoliante che aiuterà a eliminare le cellule morte della pelle. Dopo lo shampoo, basta applicare la miscela sui capelli bagnati, procedendo con movimenti delicati e circolari per raggiungere ogni zona del cuoio capelluto. In seguito, basta risciacquare accuratamente una volta terminato.

Una delle migliori qualità di questo scrub per capelli fatto in casa è che ha un odore molto gradevole grazie al buon mix di ingredienti ricchi e nutrienti. Naturalmente non dimenticare di rimuovere il prodotto correttamente perché un alto contenuto di zucchero può essere pericoloso per capelli e provocare una sgradevole sensazione di sudorazione.

Scrub all’aspirina

Per fare uno scrub all’aspirina, mescolare:

  • Da 6 a 8 compresse di aspirina
  • 4 cucchiai di acqua tiepida

L’aspirina contiene acido salicilico, un esfoliante chimico. La ricetta migliora se viene usando uno spazzolino da denti per procedere con l’applicazione. Un leggero strofinamento aiuterà a rimuovere fisicamente le cellule morte della pelle. In seguito, risciacquare abbondantemente e continuare applicando il balsamo preferito.

Trattandosi di un balsamo a base di farmaci, è necessario tenerlo in una zona fuori dalla portata dei bambini, e fare molta attenzione quando lo si applica sul cuoio capelluto, in modo che durante il momento del massaggio non ci sia spazio per eventuali residui indesiderati. azione che potrebbe successivamente portare all’automedicazione, quindi è necessario interromperne l’uso.

Scrub per capelli che puoi acquistare già pronti

I prodotti esfolianti – spesso conosciuti come “scrub” – contengono ingredienti che creano attrito contro il cuoio capelluto, il che aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle. Per questo, spesso vengono applicati attraverso un massaggio contro il cuoio capelluto. A questo proposito, abbiamo messo assieme i nostri prodotti esfolianti preferiti.

È importante che ti dedichi tempo e, soprattutto, voglia di provare questi prodotti, così se non sono i più efficaci per le tue esigenze, puoi apportare una modifica per tempo o valutarla prima di fare un grosso investimento per un gran numero di prodotti della stessa marca.

Coco & Eve Like A Virgin – Scrub pre-shampoo – Cuoio capelluto secco e tendente a forfora

 

Cocco per capelli

Contiene enzimi della frutta e acido salicilico in grado di dissolvere gli oli in eccesso: Altri ingredienti come il cocco favorisce la rigenerazione cellulare e riduce la forfora fino all’82%. Chi lo utilizza nota capelli più spessi e visibilmente più sani. Questi risultati iniziano ad essere ottenuti in periodi diversi a seconda della natura della pelle di ogni persona, il che può influenzare il processo di assorbimento dei nutrienti attraverso il cuoio capelluto.

La formula è ricca di estratto di caffeina che, applicato sul cuoio capelluto, stimola la crescita dei capelli mentre gli enzimi rinforzano i follicoli. Capelli più elastici e puliti sin dal primo utilizzo. L’effetto immediato è calmante e di sollievo: l’olio di menta piperita è l’ideale per chi accusa un cuoio capelluto irritato, incluso quello tendente alla forfora, con capelli decolorati e alta sensibilità. Idratando, lo scrub cura anche le doppie punte, quindi si può dire che si adatta alla maggior parte delle esigenze che hai come consumatore preoccupato per la salute dei propri capelli.

La formula idratante ricca di cocco e frutto della passione mantiene i capelli lisci, morbidi e privi di effetto crespo e ciuffi ribelli mentre copre le doppie punte, per una finitura brillante e sana. Si tratta di una formula potente che vede l’impiego di prodotti botanici balinesi uniti a potenti principi attivi per la cura della pelle che lavorano in armonia con il cuoio capelluto per risultati eccellenti. Il prodotto è vegano al 100% – cruelty free ed etico (in più se sostieni le recenti iniziative ambientali).

Kérastase Fusio Scrub Energizzante Scalpo e Capelli

Questo scrub può agire come sostituto del tradizionale shampoo, grazie alla sua particolare formulazione a base di sale marino che garantisce grandi capacità di detersione del capello e del cuoio capelluto. È sempre più sorprendente conoscere tutta la profondità che si nasconde dietro questo mondo della cura dei capelli.

Il prodotto è particolarmente indicato per i soggetti con tendenza ai capelli grassi. Infatti, grazie alla vitamina B6 e all’acido salicilico, il prodotto garantisce risultati in termini di voluminosità, lucentezza e detersione. Si consiglia di utilizzare con acqua calda, in modo da stimolare i sali che compongono il prodotto e creare la famosa consistenza cremosa del prodotto preparato.

 

Scrub per capelli.

Shampoo Scrub L’Erbolario

Questo shampoo scrub e deodorante è perfetto per riequilibrare i capelli con forfora tenace. Grazie ai microgranuli di perlite, già un solo delicato massaggio permetterà di rimuovere dolcemente le impurità e favorire il microcircolo superficiale, contrastando così la fastidiosa sensazione di prurito.

Inoltre, nella sua formula riginale che agiscono gli oli essenziali di coriandolo, menta e tè verde, dalla funzione dermopurificante. Infine, l’estratto di Alloro, rinomato per le sue capacità astringenti riequilibra il derma mentre le proteine del Limone donano un effetto lucidante. Giorno dopo giorno, la capigliatura apparirà pulita più a lungo.

Wella 71611 Cura Capillare

È conosciuto come un trattamento intensivo riequilibrante anti forfora che combatte efficacemente anche i casi più persistente. Chi lo ha provato afferma che dopo 4 settimane la forfora scompare per almeno altre 8 settimane. Si può utilizzare sia come peeling a capello asciutto che come tradizionale shampoo magistrale.

 

Ecco come appare uno scrub per capelli.

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*