Pori del viso dilatati? Leggi per rimediare in modo naturale

A tutti è capitato di avvicinarsi a parlare con un collega o un amico, per notare dei pori sproporzionatamente dilatati. Spesso questo provoca un misto di stupore e orrore, se dentro questi siti si intravedono – o, peggio ancora, sono del tutto chiari – dei punti neri minacciosi. Se stai leggendo questo intro perché la persona in questione sei tu, sappi di essere nel posto giusto. Abbiamo infatti stilato un articolo mettendo assieme tutte le informazioni più importanti relative a come combattere i pori dilatati senza ricorrere agli agenti chimici. Se vuoi una pelle pulita, che non ti causa più imbarazzo sotto la luce del sole, assicurati di leggere questo articolo fino alla fine! In pochissimo tempo saprai tutto quello che c’è da sapere sull’argomento!

Perché ho i pori dilatati?

Genetica

A volte c’è poco da speculare: se sei geneticamente predisposto o predisposta, i tuoi familiari prossimi hanno passato il fenomeno direttamente a te.

Età

La perdita di elastina causata naturalmente dall’avanzare dell’età, è anche una delle cause più comuni. Queste proteine sono infatti responsabili per mantenere la pelle soda, ma un allentamento della stessa potrebbe create dei pori dilatati.

Sovrapproduzione di siero

Gli oli che la nostra pelle produce naturalmente di suo fanno molto bene per la nostra idratazione. Tuttavia, quando sono in eccesso hanno la capacità di mescolarsi con cellule morte e altri detriti che otturano i pori, facendoli apparire più dilatati.

Tipo di pelle

Chi ha la pelle con tendenza ad essere grassa e oleosa, ha molte probabilità di avere dei pori più dilatati. L’olio naturale della pelle infatti di suo, come abbiamo appena detto, crea dei pori naturalmente più dilatati. 

Stili di vita inadeguati 

In alcuni casi, un eccesso di alcool, fumo, routine per la belle sbagliata o saltata a lungo termine, sono tutti elementi che possono contribuire alla creazione di pori più dilatati.

…E pieni di punti neri?

Avere i punti neri è un fenomeno che spesso accade in concomitanza con i pori dilatati proprio perché spesso è conseguenza di una pelle grassa o oleosa. Entrambi hanno infatti cause simili, tra le quali possiamo menzionarne altre: cambiamenti ormonali frequenti (soprattutto durante la pubertà e la gravidanza), pori ostruiti e una cattiva abitudine in merito alla routine di bellezza del viso. Sei curioso o curiosa di come una routine può aiutare contro i pori dilatati? Assicurati di leggere anche il prossimo paragrafo!

Gli ingredienti naturali che restringono i pori dilatati

Aceto di mele 

L’aceto di mele contiene alfa idrossiacidi che possono esfoliare la pelle, rimuovere le cellule morte della pelle e ridurre l’aspetto dei pori dilatati.

Aloe Vera

L’aloe vera ha proprietà lenitive e antinfiammatorie, utilizzate per calmare la pelle irritata e ridurre il rossore intorno ai pori. Contiene anche astringenti naturali che possono rassodare la pelle e ridurre l’aspetto dei pori.

Tè verde

Il tè verde contiene antiossidanti e tannini adatti a restringere i pori e ridurre la produzione di olio in eccesso. In più, le tante proprietà antinfiammatorie calmano una pelle irritata.

Miele 

Il miele è un umettante naturale che può aiutare a idratare la pelle senza ostruire i pori. Con le sue proprietà antibatteriche, previene l’acne e riduce infiammazioni intorno ai pori.

Papaia

La papaia contiene enzimi chiamati papaina con la capacità di esfoliare la pelle, rimuovere le cellule morte e purificare i pori. Ricca di vitamine A, C ed E, rende più bella la consistenza e il tono della pelle.

Succo di limone

Il succo di limone è ricco di acido citrico, utilizzato spesso per esfoliare la pelle in modo naturale. Lo consigliamo per i pori dilatati anche a causa di forti proprietà astringenti.

Altri ingredienti naturali perfetti per idratare o esfoliare la pelle

  • Acqua di cocco
  • Zucchero scuro
  • Avena
  • Yoghurt greco
  • Sale marino

Una routine di bellezza per chi ha i pori dilatati

Tonico all’aceto di mele 

  • Diluisci 1 parte di aceto in 3 parti di acqua per creare un toner.
  • Applicalo sulla pelle pulita utilizzando un dischetto di cotone, concentrati sulle aree con i pori dilatati.
  • Lascia agire per qualche minuto, poi risciacqua in acqua tiepida.

Idratante all’aloe vera

  • Fatto ciò, applica il gel di aloe vera sulla pelle.
  • Massaggialo delicatamente fino a completo assorbimento.
  • L’aloe vera può essere utilizzata sia al mattino che alla sera come idratante o come trattamento per i pori dilatati.

Tonico al tè verde

  • Prepara una tazza di tè verde e lasciala raffreddare.
  • Una volta raffreddato, usa un dischetto di cotone per applicarlo sul viso come tonico.
  • Lascia agire per 10-15 minuti, quindi risciacqua con acqua.

Machera al miele

  • Mescola il miele con una piccola quantità di acqua per creare una maschera al miele.
  • Applicala sul viso, concentrandoti sulle zone con pori dilatati.
  • Lascia in posa per 15-20 minuti, quindi risciacqua in acqua tiepida.

Maschera alla papaia

  • Schiaccia della papaya matura e applicala sul viso come una maschera.
  • Lascia agire per 15-20 minuti e risciacqua.

Tonico al limone

  • Mescola il succo di un limone appena spremuto con una quantità uguale di acqua.
  • Usa un dischetto di cotone per applicarlo sul viso come tonico.
  • Lascia agire per 5-10 minuti, quindi risciacqua con acqua.

Conclusioni 

Che brutta impressione che fanno i pori dilatati; non lo diciamo discriminatamene, piuttosto, per renderti più cosciente in merito ad un problema che spesso può causare imbarazzo a livello sociale. Se ti riconosci in questa descrizione, noi speriamo che il nostro articolo ti sia stato utile. Esistono tantissimi ingredienti naturali che possono infatti aiutare con i pori dilatati. Dal limone alla papaya, al tè verde e la classica aloe vera, assicurati di usarli regolarmente nell’ambito di una routine di bellezza per il tuo viso completa. Ciò significa detergere il viso quotidianamente, applicare una maschera una volta a settimana, pulire il viso con un tonico a fine giornata e, naturalmente, idratare sempre. Tieni conto che nella maggior parte delle volte, i pori sono dilatati perché la pelle è grassa, o con una sovrapproduzione di sebo. Assicurati dunque di scegliere sempre i prodotti adatti per il tuo tipo di pelle, e usarli regolarmente! 

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*