Dott. Kaan Pekiner

Il Dott. Kaan è un medico chirurgo specializzato nella realizzazione di trapianto di capelli con tecnologia FUE. Lavora anche come insegnante presso la Società di Chirurgia del Restauro dei Capelli (ISHRS). Il Dottore è anche specializzato in chirurgia plastica ricostruttiva, con più di 700 pazienti all’appello in 13 anni di attività in sala operatoria. Dopo l’apertura della sua pratica privata, ha anche deciso di limitare il numero di operazioni ad uno al giorno, proprio per assicurare la massima cira e dedizione ad ogni paziente. Con uno staff fatto di infermieri, anestesisti e traduttori, il Dott. Pekiner è affaincato soltanto da professionisti nel loro campo che, come lui, hanno deciso di dedicare la massima attenzione all’arte del trapianto dei capelli.

Come faccio ad essere operato dal Dott. Kaan Pekinr se vivo in Italia?

La clinica del Dott. Kaan Pekiner, come ogni ospedale e clinica che si trova in Turchia, è attrezzata per ricevere pazienti da ogni parte del mondo. Dal punto di vista del viaggio e del trasferimento, è possibile richiedere un pacchetto “all inclusive” che prevede il biglietto aereo, l’alloggio in un hotel o pensione (generalmente con colazione inclusa), trasferinenti da/per l’aeroporto e l’ospedale, nonché ogni step necessario del trapianto di capelli. Inoltre, la clinica del Dott. Kaan Pekiner è rinomata per avere una grande scelta di assistenza in lingua. Le lingue che sono supportate sono inglese, italiano, tedesco, spagnolo e russo.

Come funziona il trapianto di capelli con tecnica FUE?

Il trapianto di capelli con tecnica FUE è il più popolare da qualche decennio proprio per la capacità di precisione, nonché la velocità di recupero del paziente. FUE è infatti acronimo di Fullicular Unit Extraction, una tecnica che ha rimpiazzato la vecchia FUT, detta anche “operazione a striscia” perché prevedeva il trapianto di capelli di una striscia di capelli, anziché l’estrazione e trapianto di un bulbo di capelli alla volta. Esistono anche diverse varianti della tecnica FUE, come ad esempio:

  • FUE con punta di zaffiro
  • FUE DHI
  • FUE a base di cellule staminali

Vantaggi del trapianto di capelli FUE

Risultati naturali

Trascorso il periodo “di incubazione” dei follicoli piliferi, se il chirurgo ha fatto un buon lavoro, i capelli che ricresceranno saranno come quelli che erano andati persi.

Assenza di cicatrici

A differenza della FUT, la tecnologia della tecnica FUE prevede l’utilizzo di un punch che non lascia nessun segno visibile sul cuoio capelluto del paziente.

Ricovero veloce

Il paziente che sceglie un trapianto di capelli accuserà dello sconforto tipico post-operatorio per un giorno o due, ma si tratta di sintomi molto facili da tenere sotto controllo attraverso farmaci e un pò di riposo.

Devo aspettarmi effetti collaterali?

Si tratta di un’operazione chirurgica molto frequente, che oggi viene praticata in day hospital. Sebbene sia molto comune e facile, naturalmente scegliendo un chirurgo sbagliato si potrebbe andare incontro a dei problemi post-operatori. Per questo motivo, la cosa più importante da fare è assicurarsi di affidarsi alle mani giuste.

Per ricevere qualsiasi informazione in merito ai prezzi praticati dalla clinica, la possibilità di organizzare il viaggio e ogni dettaglio per un cliente italiano, assicurati di contattare il team del Dott. Pekiner attraverso il sito web ufficiale.

Web: https://www.drpekiner.com/ 

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*