Cintura donna: ecco perché è un accessorio importante

Quando andiamo a fare shopping, generalmente siamo sempre con un occhio di riguardo per i capi principali: jeans e minigonne, cappotti o accessori come le borse. Eppure, sapevi già che un accessorio apparentemente così semplice pul fare letteralmente miracoli per il guardaroba di una donna? Anche quei vestitini più economici e semplici, possono infatti essere ravvivati grazie all’aggiunta di una cintura che mette in risalto la vita di una donna. Strano a leggerlo così, ma basta provare per credere! E per darti ancora più da pensare e valutare per i tuoi prossimi acquisti, siamo andati a scartabellare le informazioni più importanti in relazione a come abbinare la cintura, ma anche una piccola guida all’acquisto, e quelle che ci sembrano le migliori tendenze del momento. Se l’argomento ti interessa, assicurati di leggere questo articolo fino alla fine: in pochissimo tempo saprai tutto quello che c’è da sapere!

La cintura: perché è un accessorio essenziale?

Tiene su…la vita

Pensa come sarebbero noiosi tanti jeans, pantaloni e vestiti se non avessero la cintura. Soprattutto quando si tratta di indumenti che hanno l’orlo adatto per farla passare, non potremmo certo immaginarceli senza questo accessorio importante. 

Simbolo di stile

Con a fibbia grande o piccola, super-firmate o semplici, di materiale riciclato e sostenibile o pelle vera. Ogni persona ha il suo modo assolutamente personale di scegliere e vestire una cintura, e in questo senso, può essere un accessorio molto importante per esprimere il proprio stile.

Per la sua versatilità 

Può accompagnare praticamente qualsiasi tipo di capo d’abbigliamento, e non deve essere per forza dalla vita in giù. Hai già visto online e sulle testate di moda, la tendenze di indossare la cintura anche su magliette e le camicie? La parola d’ordine è sperimentare e non avere paura a provare qualcosa di nuovo! 

Per lui

Per l’uomo, indossare una cintura significa voler completare in modo raffinato un completo, anche quando non è esplicitamente elegante. La cintura è un pò come un orologio: se non si nota non significa che non ha un valore: fa comunque il lavoro che deve fare, solo in modo più discreto. Inoltre, 

Per lei

Per una donna, la cintura dovrebbe essere un accessorio sempre presente. E non ci riferiamo esclusivamente alle cinture semplici, da tutti i giorni, per i jeans più comodi del cassetto. Stiamo parlando infatti di tutti quei vestitini o giacche che, con l’aiuto di una cintura, mettono in risalto la vita della donna, creando quella silhouette femminile a cui nessuno può resistere. 

Come scegliere la cintura che fa per te

Considera il tuo tipo di corporatura

Ogni stile valorizza il suo corpo, è come il coperchio perfetto di una padella. Ad esempio, le cinture più larghe aiutano a definire la vita e creare una silhouette a clessidra per chi ha un corpo a mela. Al contrario, le cinture sottili sono perfette per chi è più minuto o un corpo a forma di pera.

Occhio alla larghezza 

La larghezza della cintura deve essere proporzionata alla tua corporatura. In genere, le cinture più larghe funzionano bene con abiti o tuniche, mentre le cinture più strette sono adatte per pantaloni e gonne. 

Seleziona il materiale appropriato 

Oltre alla pelle, potresti provare la pelle scamosciata, varie tipologie di tessuti, oppure il metallo. Per capire il materiale giusto per te, considera i dettagli dei tuoi vestiti e degli accessori o la stagione.

Attenzione al colore

Hai mai fatto caso a come, alcuni accessori come le cinture, se scelti con un colore inappropriato, possono letteralmente rovinare l’intera figura? Ad esempio,  colori neutri come nero, marrone e beige possono essere versatili ed essere abbinati ad un’ampia gamma di colori e motivi. Al contrario, colori audaci o contrastanti sono perfetti se vuoi creare un look più interessante.

La fibbia è importante

Lo stile della fibbia può avere un impatto significativo sull’aspetto generale della cintura. Scegline una che abbraccia il tuo stile e completa l’estetica del tuo vestito – e davvero basta recarti presso il tuo negozio preferito per avere l’imbarazzo della scelta! 

Considera la versatilità

Se non hai voglia di comprare una cintura per ogni vestito che hai nell’armadio, considera anche la possibilità di adattarsi e integrarsi al tuo guardaroba esistente. Scegli una cintura che può essere abbinata a varie combinazioni.

Provala

Provare la cintura è importante perché ti potrai assicurare del fatto che stia bene sul tuo corpo e sia comoda. Se necessario, regola la taglia e se leggermente grande, puoi fare dei fori per regolarla meglio alle tue misure. Se acquisti online, controlla la tabella delle taglie, e non dimenticare di leggere le recensioni!

Le 3 migliori cinture sul mercato del momento

1. Mango cintura di pelle con fibbia

Guardandola a primo acchito, sembrerebbe una cintura normale e già vista. Eppure, come nel caso di molti vestiti, sono i dettagli a fare la differenza. Il bordo in cotone cucito bianco (e in modo visibile) direttamente sul cuoio, la fa diventare l’alleata perfetta di blue jeans, gonne e minigonne e in genere, uno stile molto casual. 

2. Cintura a fusciacca con borchie di Zara

Non è solo l’effetto consumato che attira gli occhi, ma la forma e la maniera di poter portare questa cinta enorme su vestiti attillati. Consona allo stile western che ultimamente sembra spopolare – soprattutto grazie agli stivali da cowboy – questo accessorio sarà il modo perfetto per concludere ed esaltare l’outfit.

3. Coccinelle Kat

Per chi vuole spendere qualcosa in più, Coccinelle presenta questa cintura in pelle con una porzione di catenella dorata. L’accessorio perfetto per chi vuole una cintura classica ma con un tocco di estro.

Conclusioni

La cintura fa parte di quel trio inseparabile, insieme ad occhiali da sole ed orologio. Sia per lui che per lei rappresenta un elemento essenziale dell’immagine della persona, ma soprattutto della donna, che può usarla in modo molto versatile. Scegliendo lunghezza, stile e materiale giusto, la cintura può infatti complementare  la silhouette regalando quelle forme femminili che nient’altro può definire allo stesso modo. Assicurati di sperimentare per trovare quella che fa al caso tuo!  

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*