Capelli e ciclo mestruale: come cambiano?

Nel nostro articolo precedente ci siamo occupati delle fasi lunari e del loro rapporto con la crescita dei nostri capelli. In modo simile, ma adattato al corpo di una donna, oggi vogliamo esaminare in dettaglio cosa succede ai capelli in base alle diverse settimane del mese. C’è un periodo propizio per lavarli, tagliarli o colorarli? Cosa si dovrebbe e non si dovrebbe fare in certi giorni? esistono dei rimedi per migliorare la salute e l’aspetto dei capelli in base al giorno del mese? Se l’argomento ti interessa, ti consigliamo di leggere questo articolo fino alla fine. In pochissimo tempo imparerai tutte le complessità più importanti relative ai capelli di una donna durante l’arco di 30 giorni!

Perché la donna cambia continuamente, e anche il suo corpo?

Chi non ha sentito qualcuno dire alla propria mamma, sorella o fidanzata “cambi idea ogni 5 minuti” non ha prestato attenzione. Le donne sono più complesse degli uomini da un punto di vista emotivo e fisico. Ecco cosa tenere conto.

Differenze ormonali

Le donne vanno incontro a fluttuazioni ormonali frequenti a causa dei cicli mestruali, della gravidanza e della menopausa. Questi cambiamenti influenzano l’umore, i livelli di energia e i sintomi fisici.

Aspettative sociali

Anche nelle società più moderne, le donne finiscono per essere sotto pressione per poter rispondere a degli standard sociali di bellezza e comportamento.

Fattori biologici

Il corpo delle donne subisce cambiamenti unici durante la pubertà, la gravidanza e la menopausa, che possono avere un impatto non indifferente sia sull’aspetto fisico e che sulla loro salute.

Come migliorare i capelli nell’arco del mese

Fase mestruale (giorni 1-5)

Questa è la fase giusta per applicare più maschere o oli idratanti del solito: aiuterà a combattere la secchezza e lenire il cuoio capelluto. Gli esperti consigliano di optare per acconciature sciolte per ridurre al minimo il disagio e ridurre la tensione sul cuoio capelluto e sui follicoli piliferi.

Fase follicolare (giorni 6-14)

Approfitta di questo periodo di vitalità per favorire la crescita naturale dei capelli. È il momento di visitare il parrucchiere per tagliarli e cercarli di mantenere più in forma, ma anche in un bell’aspetto. Se sei estrosa, sperimenta colori o colpi di sole per sentirti più te stessa.

Fase di ovulazione (giorno 14)

L’ovulazione è il momento per migliora la lucentezza naturale e il volume dei capelli utilizzando shampoo chiarificanti e prodotti per lo styling leggeri. Assicurati di abbracciare acconciature che mettono in risalto la struttura naturale dei tuoi capelli, che siano lisci, onde o riccioli.

Fase luteale (giorni 15-28)

L’ultima fase del mese è l’ideale per esfoliare il cuoio capelluto o fare dei risciacqui a base di aceto di mele per aiutare a bilanciare la produzione di sebo e mantenere la salute anche del cuoio capelluto. Se vuoi fare il colore, considera colorazioni semipermanenti, per aggiungere lucentezza senza compromettere la salute dei capelli durante questa fase così delicata.

Le buone abitudini di chi ha i capelli belli

8 bicchieri al giorno…

Saremo noiosi, ma dobbiamo ripeterci: chi vuole mantenere capelli e il cuoio capelluto idratati, soprattutto durante i periodi di cambiamenti ormonali, deve bere acqua a sufficienza.

Segui una dieta equilibrata

Consuma cibi ricchi di vitamine, minerali e proteine ​​per favorire la crescita e la forza dei capelli sani.

Taglio regolare

Assicurati di tagliare regolarmente i capelli per prevenire le doppie punte e mantenere la salute dei capelli.

Cuoio capelluto

Il cuoio capelluto deve essere sempre pulito; compra shampoo delicati e privi di solfati e applica trattamenti ricorrenti di tipo esfoliante.

Attenzione allo stress 

Lo stress può essere molto nocivo, al punto da far cadere i capelli. Assicurati di tenerlo sotto controllo meditando, facendo yoga o esercizi di respirazione.

Cose da evitare

Troppi shampoo

Troppi shampoo non fanno bene a nessuno: lavano via gli oli naturali del cuoio capelluto, apportando secchezza e irritazione.

Prodotti chimici aggressivi

Farebbe bene a chiunque ridurre al minimo l’uso di trattamenti chimici aggressivi come la decolorazione: possono danneggiare sia il fusto del capello che il cuoio capelluto.

Calore eccessivo

Se ami usare l’arricciacapelli o la piastra, probabilmente avrai già sperimentato che l’uso di questi strumenti possono spezzare i capelli, causare più doppie punte e renderli aridi.

Non usare la protezione solare

Chi ha detto che i solari sono solo per il corpo? Se vai in spiaggia o passi tanto tempo sotto il sole, assicurati di proteggere i capelli dall’esposizione al sole e dai raggi UV.

Ignorare sintomi sospetti 

Presta attenzione a eventuali cambiamenti nei capelli, nel cuoio capelluto o nella tua salute generale: troppe ciocche nella spazzola? Capelli che si spezzano continuamente? Se necessario, consulta un tricologo o un medico dermatologo.

Altri consigli per i capelli di una donna

Ai nostri consigli già citati, possiamo aggiungere che l’idratazione conta (a meno che non hai i capelli grassi); incorpora settimanalmente delle maschere o balsamo adatti al tup tipo di capelli. Inoltre, se puoi, la notte dormi con i capelli raccolti in trecce o dentro con una sciarpa di raso o seta: ciò preverrà attriti e rotture. Quando vai a ricevere il tuo massaggio periodico, assicurati di chiedere di incorporare massaggi regolari del cuoio capelluto, perfetti per stimolare la circolazione e favorire la crescita dei capelli.

Conclusioni 

Cos’è più delicato di una donna? Non lo diciamo per esaltarne la fragilità, piuttosto, per ribadirne l’unicità. A differenza dell’uomo, la donna va infatti incontro a dei cambiamenti molto importanti: dagli ormoni, che influenzano tutto il corso di una vita e cambiano ogni settimana, ad aspettative culturali e sociali. I capelli non sono da meno: in un certo senso, seguono queste fluttuazioni e infatti, cambiano aspetto – in alcuni casi, addirittura, arrivano a cadere. La guida che ti abbiamo presentato è infatti stata pensata per te, per darti delle dritte in merito ai diversi passaggi mensili. Nonostante ciò, ricorda che certe pratiche sono indispensabili sempre: ad esempio, essere gentile quando si lavano, pettinano o acconciano i capelli. O ancora, evitare accessori troppo stretti che causano strappi e rotture. Se ami i tuoi capelli, i tuoi capelli risulteranno in salute, belli come mai li hai visti prima!

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*