12 giu

Pronte per i mondiali?

4

12 giugno 2014, inizia la Coppa del Mondo 2014, tra polemiche e lavori non ancora completi, “storie inquietanti”  che per fortuna in molti casi sono “bufale” che girano in rete, inevitabili forse quando alla ribalta internazionale è un paese meraviglioso ma pieno di contraddizioni e disparità sociali come il Brasile.

Sono ottimista e spero che la Coppa del Mondo sia un’occasione per parlare dei problemi e delle meraviglie del Brasile, di questioni ambientali, di popolazioni indigene minacciate, e che non si riduca tutto alla frenesia da Goal!!!

Il mio tifo sarà quindi doppio… per la nazionale italiana (ovviamente) e per il Brasile (inteso come paese!). Ed ecco come DMC invita a tradurre il tifo in due veloci proposte handmade: 2 braccialetti con i colori del Brasile e dell’Italia.

I braccialetti sono stati realizzati velocissimamente con RIBBON XL, il filato big size leggerissimo e rigorosamente riciclato realizzato con scarti tessili provenienti da industrie del settore moda. Una novità dell’estate 2014, un prodotto Hoooked, brand creato nel 2008 dalla designer olandese Geesie Mosies, distribuito da DMC.

ITALIAN BRACELET – i colori del nostro Paese intrecciati un porta-fortuna da tenere al polso durante tutta l’avventura azzurra. Visto che il primo impegno calcistico della nazionale italiana è previsto per il 14 giugno ore 24 (o 15 giugno ore 00!!!) c’è tempo per prepararli anche per gli amici!

Livello facile (tempo di esecuzione solo 30 minuti):

MATERIALE NECESSARIO:
30 cm di RibbonXL nei seguenti colori: bianco, rosso e verde.
ago e filo per cucire in tinta

COME SI REALIZZA:
1. Allineare 3 fili di RibbonXL bianco e realizzare una treccia.
2. Inserire il filo rosso nella parte destra esterna della treccia e il filo verde nella parte sinistra.
3. Misurare la lunghezza sul proprio polso e tagliare l’eventuale eccedenza.
4. Fermare con dei piccoli punti nascosti la fine della treccia e ricoprire con RibbonXL bianco, rosso e verde avvolgendoli attorno alla chiusura come indicato nell’immagine sotto.
5. Fissare l’estremità dei fili sotto gli altri fili.

Ed ecco la seconda proposta:

BRAZIL BRACELET – dedicato al Brasile, nei colori  verde, oro e blu.

Livello facile(tempo di esecuzione solo 20 minuti):

MATERIALE NECESSARIO:
60 cm di RibbonXL nei seguenti colori: giallo, verde e blu.
ago e filo per cucire in tinta

COME SI REALIZZA:
1. Tagliare i fili in due parti.
2. Allineare poi tutti i fili di RibbonXL mantenendo i colori a due a due e realizzare una treccia.
3. Misurare la lunghezza sul proprio polso e tagliare l’eventuale eccedenza.
4. Fermare con dei piccoli punti nascosti la fine della treccia e ricoprire con RibbonXL giallo, verde e blu avvolgendoli attorno alla chiusura come indicato nell’immagine
sotto.
5. Fissare l’estremità dei fili sotto gli altri fili.

Alcune informazioni su Ribbon XL
RibbonXL è il nuovo filato riciclato dal peso piuma distribuito da DMC attraverso il marchio Hoooked, della designer olandese Geesie Mosies. Un’idea che ha fatto nascere una nuova generazione di filati riciclando e dando nuova vita ad avanzi di tessuto delle più note industrie tessili a livello mondiale. Il risultato è un filato morbido, leggero, dalla texture voluminosa e disponibile in una palette di 16 colori, pronti per essere lavorati anche da mani principianti, che potranno godere di risultati estremamente facili da realizzare ma dallo stile unico.
La fettuccia in jersey, consistente ed elastica (80% di cotone riciclato di alta qualità e 20% di altre fibre riciclate), si può lavorare con un uncinetto da 10 mm oppure aghi da maglia n. 12 e…una buona dose di fantasia! Ogni bobina di RibbonXL si compone di 120 metri di fettuccia, pesa solo 250 gr ed è disponibile nelle migliori mercerie e punti vendita DMC.
Maggiori informazioni e cartella colori sono nel sito DMC: Ribbon XL.

I braccialetti sono davvero semplicissimi e potrete realizzarli anche con i più piccoli, basterà adattare la misura al polso del bambino :-)

Emma ♥

Potrebbe interessarti anche:

12 giu di Emma
  • Share/Bookmark

4 commenti

  1. Ciao Emma, mi trovo in un momento di difficoltà finanziaria e siccome sono abbastanza brava nel ricamo a punto croce (la mia specialità sono le bomboniere di tipo semplice prodotte partendo da zero) potresti darmi qualche informazione per aprire un blog per farmi conoscere e magari avere la fortuna di trovare qualcuno che possa aiutarmi a superare questo momento difficile?
    In attesa di un cenno in merito ti auguro una buona serata
    Rossana


    Rossana



  2. Ciao
    sono un’appassionata di punto croce e un’amica mi chiede se esistono le tele con i ricami disegnati come quelli del mezzo punto.
    Potresti darmi una risposta.
    Grazie ciao
    Cristina


    Cristina



  3. Per Rossana e per tutte le appassionate di lavori femminili:
    Salve Rossana, se io fossi nella tua / sua stessa situazione credo che cercherei qualche persona amica che mi aiutassi ad aprire e gestire il mio sito / blog dove caricare delle fotografie di lavori già fatti e proporre delle offerte, poi per farsi conoscere è indispensabile il passa parola, io partirei dai miei amici/contatti facebook invitando loro a visitare il mio sito e a farmi un po\’ di pubblicità; poi farei un giro in Camera di Commercio nel mio capoluogo di provincia per informarmi riguardo gli eventi che si organizzano periodicamente nel territorio dedicati ai futuri sposi ai quali cercherei di partecipare (lo so che promuovere le proprie competenze costa tempo e denaro però altrimenti non si va da nessuna parte); poi lascerei anche un mio bigliettino da visita nelle mercerie della mia città / paese / provincia con un buono sconto sulla prima ordinazione… per farsi conoscere ci vogliono le promozioni… poi i primi clienti soddisfatti faranno il nostro nome ben volentieri… poi lascerei mia proposta in bacheche palestre, piscine, biblioteche, pub e altri luoghi frequentati da giovani in foglio A4 con il bordo pieno di tagliandini con \"nome – bomboniere p croce- numero di telefono\" tipo quelli che fanno gli insegnanti per fare ripetizioni… non mi viene in mente altro… spero di essere stata di piccolo aiuto…


    Claudia Carolina



  4. Ciao Cristina
    esiste qualcosa e in un mio viaggio in Francia avevo comprato un kit della Royal Paris con un tessuto di cotone stampato a crocette, quindi non dovevi contare i fili ma le crocette disegnate. So che ci sono anche tele da mezzo punto che si possono ricamare a punto croce, ma io non ho mai provato. In generale ti posso dire che DMC non ha prodotti con tessuti stampati da ricamare a punto croce.


    Emma



Leave a Reply

Security Code: